Gli errori più comuni degli italiani in inglese

Conoscete i “False friends”? in italiano i “Falsi amici” espressioni e vocaboli inglesi che spesso e volentieri traggono in inganno.

False friends

 

 

 

 

 

 

Immagine presa da:      http://www.easylearnitalian.com/

Di seguito tra i più comuni gli errori più comuni degli italiani in inglese:

  • Excuse me/sorry: spesso confondiamo le due parole, utilizziamo “sorry” per chiedere permesso invece stiamo dicendo “mi dispiace”. “Excuse me” si usa per chiedere permesso e attirare l’attenzione mentre “sorry” si utilizza più che altro per chiedere scusa;
  • Quando chiamiamo al telefono in italiano diciamo “Pronto sono”, infatti in inglese erroneamente ci viene spontaneo dire “I’m”, che letteralmente in inglese significa “Pronto mi chiamo”. L’espressione corretta è invece “Hello it’s”;
  • Eventually” è un false friend, significa “alla fine” e non “eventualmente” come si può pensare. Eventualmente si traduce in inglese “possibly”;
  • to take shower/photo: Quando gli inglese sifanno la doccia o scattano una foto non usano il verbo “to do” ma “to take”;
  • To firm“: non vuol dire firmare, il verbo che traduce “firmare” è “to sign“;
  • Quando volete indicare l’esperienza lavorativa durante o post laurea, non chiamatela “stage“, la parola corretta è “internship“;

 

E tanti altri:

 

  • Actually” lo confondiamo con il significato italiano “Attualmente” ma il vero significato in inglese è “in realtà, veramente”;
  • Addiction” potremo pensare significhi “Addizione” invece in inglese significa “Dipendenza”;
  • Notice” non significa “Notizia” il significato è “Avviso”;
  • To pretend” lo possiamo confondere con “Pretendere”, la traduzione in inglese è “Fingere”;

 

 

Ricordatevi, sbagliare è la chiave per un buon apprendimento!